E la CH non resta a guardare, ecco Eclipse

CH Products regina incontrastata delle cloche per simulazione aerea, ha presentato un evoluzione della sua conosciutissima periferica, anche per rispondere alla concorrenza sempre piu’ aguerrita e abbordabile.

Nel mercato della simulazione, le periferiche sono estremamente importanti per agevolare i movimenti e renderli sempre più vicini alla realtà.
Basti pensare a quanto si riduce il piacere di guida di un velivolo usando solo tastiera e mouse.

La californiana CH Products è stata la prima azienda nel mondo ad intuire il successo della simulazione aerea e realizzare quindi una linea di prodotti appositamente dedicati al volo.
Nonostante non si parli di grandi numeri, basti pensare che rispetto ai videogame classini, la nostra passione rappresenta un frazione decimale del fatturato; si sono sempre viste novità interessanti con cadenze annuali.

La CH Products presente quindi una versione riveduta e aggiornata della sua mitica YOKE davvero interessante, anche se il prezzo di $ 250 ci sembra un tantino elevato.

A prima vista si notano i nuovi comandi inseriti nel centro della cloche e le due palette montate al fianco del piantone, si spirito molto automobilistico (!!!).

Tra le novità più interessanti abbiamo notato:

  • sono stati aggiunti due pulsanti illuminati dietro la cloche, utili per il PTT
  • rotelle per il trim programmabili e con zero centrale
  • pomello POV ( punto di vista ) sui due lati
  • leve a bilanciere sui due lati
  • manopole colorate per le leve di velocità, giri elica e miscela
  • nuovo software fino a 240 combinazioni programmabili 
  • 3 led per indicare il profilo programmato dall’utente

Personalmente mi auguro abbiano reso più solida la parte meccanica, che con l’uso perde la sua naturale morbidezza nei movimenti e magari inserito lo zero centrale su entrambi gli assi, che renderebbe il volo a bassa quota e VFR molto più semplice e realistico.

Add a Comment