FlightIllusion Wet Compass GSA-42

FlightIllusion è leader nel settore gauges per simulatori professionali.
è stata fondata nel 2005 e si è da subito concentrata soprattutto sullo sviluppo e produzione di gauges(strumenti ed indicatori) per i simulatori di volo e di treni.
In meno di 5 anni di tempo, cresce fino a diventare uno dei produttori più importanti nel mercato della simulazione entry level,
con clienti in oltre 50 paesi e con sede sia in Belgio che in Olanda.

FlightIllusion propone diverse categorie di gauges , Navigation Gauges, Radio Panel Module, Engine gauges, digital clock gauges,
riproduzioni di gauges di boeing 737 e cessna oltre che riproduzioni di gauges per elicotteri R22 robinson e per F16.

Questi gauges devono essere connessi ad un Central Interface module (il GSA55). Questo modulo permette la connessione con un totale di 64 gauges contemporaneamente grazie al tipo di connessione a daisy chain.
Infatti la mainboard del modulo GSA55 ha 4 stringhe di connettori .
Ad ogni connettore possono essere connesse fino a 16 unità in daisychain.

I moduli che si possono connettere al GSA55 sono i gauges, i radio module e i moduli input output.
Questi ultimi (sempre prodotti dalla FlightIllusion) sono moduli che permettono di agganciare generici led, switch e input analogici ad un GSA55 per una gestione unica con un unico software di configurazione e senza schede di I/O di produttori concorrenti.

L’ interfaccia GSA55 è connessa al sistema attraverso USB e necessita di alimentazione 5v(per i motori dei gauges) / 12v(per il backlighting). L’ alimentatore è separato ma si puo’ utilizzare l’ alimentatore del PC..
I gauges e i moduli connessi alla GSA55 non hanno bisogno di alimentazione esterna ma sono connessi al modulo attraverso un cavo di tipo bus.

Come dicevamo in precedenza la FlightIllusion produce gauges di diverse tipologie . Oggi parliamo del Wet compass gauge per Boeing.
Questo è un prodotto di alta qualità . E’ ovviamente identico al modello montato sui liner Boeing 737.
Con pochi passi siamo riusciti ad installarlo e abbiamo configurato il gauges in pochi minuti attraverso il semplice software (GSA software) che la flightIllusion fornisce con il prodotto.

Abbiamo testato il gauge con il 737 PMDG , con il cessna 172 e anche con l’ airbus A320 della Wilco. Questo perche il WetCompass del A320 è simile esteticamente a quello Boeing e lo si puo’ adattare in maniera semplice anche su un home cockpit Airbus.

Il software che permette alla scheda GSA55 e al gauge WetCompass di funzionare ha bisogno di una versione non registrata del modulo FSUIPC è permette al sistema di funzionare con tutti i simulatori di volo maggiormente utilizzati (FSX / FS9 e  XPlane).
Attraverso questo componente il software permette di configurare tutta la gamma completa di prodotti FlightIllusion in pochi e semplici click.

Quando è arrivato il prodotto abbiamo installato la scheda GSA55 vicino al nostro PC principale.

Abbiamo installato il gauge Wet Compass nell alloggiamento sopra il sistema widescreen multimonitor , abbiamo connesso il cavo bus alla scheda GSA55,
abbiamo collegato il connettore dell’ alimentazione del case ATX alla scheda GSA55 e abbiamo connesso il pc e la scheda con il cavo USB.

Una volta avviato il sistema e installato il software GSA in dotazione abbiamo configurato il gauge GSA42 e lo abbiamo testato tutte le funzionalità del gauge (sempre attraverso il software di configurazione).

Soffermiamoci ora proprio sulle funzionalità del gauge Wet Compass GSA42.
Come detto in precedenza è un prodotto costruito con materiali di eccellenza.
Abbiamo uno switch che serve per attivare la retroilluminazione del gauge in due modalità , DIM , modalità meno potente e BRIGHT, modalità che abilità tutta la potenza di retroilluminazione del gauge. La differenza tra le due modalità e che in DIM mode il gauge è illuminato da un led e invece in modalità BRIGHT il gauge viene illuminato da 2 led contemporaneamente.
Il Wet Compass GSA42 ha la funzionalita principale di heading indicator. E’ composto da un motore stepped per muovere il nastro dell’ heading da una piccola scheda  interfaccia elettronica con due collegamenti di tipo bus che permette sia il collegamento alla main board GSA55 sia ad altri gauges o componenti in modalità daisy chain (a catena).

Pro e contro.

Pro:

-Ottima qualità
-Prodotto sia per  utenti high end sia per utenti entry level.
-Semplicità di configurazione e di installazzione.
-Supporto clienti veramente cordiale e disponibile
-Mainboard GSA55 con elevate prestazioni

Contro:

-L’ alimentazione della Mainboard GSA55 attraverso alimentatore da pc puo’ risultare scomoda.

In coclusione possiamo determinare che i prodotti da noi testati della FlightIllusion hanno un ottimo rapporto qualità / prezzo / beneficio.
Possiamo consigliare i prodotti a tutti gli home cockpit builder ma anche agli utenti occasionali di Simulatori di volo.

Ringraziamo la FlightIllusion e il sig. Verschaeren per la collaborazione.

http:\\www.flightillusion.com

A cura di Merlo Fabio

Add a Comment