Genelec 6010 e 5040A

 

 

Abbiamo avuto il piacere di provare il sistema 5.1 di Genelec.  Abbiamo utilizzato questo sistema professionale nel nostro sistema di simulazione di un Airbus A320.

Il package è composto da 5 casse 6010° a 2 vie e da un subwoofer Genelec 5040A.

La prima fase è stata installare il sistema nel nostro home cockpit. Il tutto si è svolto con estrema facilità grazie alle chiare cartoline di istruzioni allegate ai prodotti.

Abbiamo installato due monitor XXXX dietro il sedile Captain , due monitor ai lati dell home cockpit e un monitor e il subwoofer al centro della zona Monitor frontali.

L’ installazzione ha rischiesto circa una mezzora o poco meno.

Il subwoofer ha 5 canali principali piu un canale LFE di entrata e 5 di uscita. La potenza di uscita è di 40w.

Finito di installare questo fantastico sistema alla scheda audio SoundBlaster 7.1 del nostro Server eravamo subito pronti per l ascolto.

Abbiamo provato il sistema simulando un volo Milano Roma con la livrea  EasyJet.

Appena abbiamo terminato il briefing e siamo saliti nel cockpit sembrava di essere nella cabina di un vero Airbus.

Il soave suono dell APU che proviene dal retro e il rumore dei traffici sulla parte sinistra, dove al gate a fianco avevamo un bellissimo A330, erano cosi’ fedeli e puri da sembrare reali.

Il Subwoofer è un vero gioiello tecnologico. Ha 6 ingressi RCA e 5 RCA di output.

In aggiunta come IN  ha anche un connettore 3.5 mm audio jack stereo che permette l ingresso in input di una sorgente audio portatile , come ad esempio un telefonino , un lettore mp3 o una console portatile.

L’alimentatore è interno al subW consentendo quindi un ottimo risparmio di spazio
A fianco degli ingressi RCA abbiamo tasto di accensione e manopola di controllo dei bassi, oltre che a switch che servono per configurazioni molto piu’ spinte.

Ulteriore chicca di questo gioiello è l’ unità di controllo esterna del volume formato da un cerchio con un anello che scorre lungo la circonferenza. Questa si presenta nel design e nella linea esteticamente come il subwoofer ma in miniatura.

Ruotando l unita si regola il volume in pochi e semplici movimenti.

Visto il subwoofer è collegato al nostro sistema via RCA non ha bisogno di driver o ulteriori passi di installazzione.

Passiamo agli speaker attivi Genelec. Questo modello di speaker 6010A è l entry level della Genelec, ma possiamo dire che è entry level solo nel nome. Infatti ricordiamo che questi fantastici prodotti Genelec sono professionali e adatti soprattutto ad utenti esperti e pretenziosi , visto che hanno la caratteristica di dare tanto e di essere impeccabili sotto ogni punto di vista.

Hanno una potenza di uscita di 12w di bass e treble e hanno switch per il bass tilt e per il desktop control, oltre che ovviamente al controllo del volume a bordo.

Tutti i componenti hanno il proprio interruttore per l accensione e sono adatti al collegamento con periferiche quali telefonini, palmari, computer e dispositivi portatili di qualsiasi tipo.

Passiamo alla valutazione dei materiali di cui sono composti sia il sub che gli speaker.

Infatti tutti quanti sono di alluminio con tecnologia  Minimum Diffrac­tion Enclosure™ (MDE™) e advanced Directivity Control Waveguide™ (DCW™).

La qualitò di questi prodotti professionali è impressionante , per poi non parlare della qualitò del suono che esce da questi piccoli gioiellini di tecnologia.

E’ difficile credere che da questi piccoli speaker esca un suono cosi’ puro e brillante.

Utilizzando una tecnologia per cambiare il punto di vista del pilota muovendo la testa a destra e sinistra siamo riusciti a sfruttare al massimo il 5.1 , che in questo caso muove il suono come un onda da un lato all altro del cockpit.

Possiamo dire che i 6010° e il 5040° sono prodotti veramente affidabili robusti e pieni di sudore di un reparto R&D tra i piu’ avanti nel settore audio professionale.

La Genelec è una azienda finlandese molto conosciuta in ambito professionale , forse un po’ meno nel mercato consumer visto comunque il prezzo che è  croce e delizia del prodotto.

Abbiamo provato un vero gioiello che grazie alla LeadingTech  (Distributore italiano dei prodotti Genelec e non solo) è atterrato nel mondo high end dei simulatori di volo.

Add a Comment