Il Piper Cub per tutti i terreni

Il Fun Cub è una delle ultime novità offerte da Multiplex, questo modello riproduce una specialità nel campo del volo che non è conosciutissima, ovvero questa consiste nel dotare veri aeroplani di ruote molto grandi (sproporzionate per il velivolo) al fine di poter atterrare ovunque vi sia posto, anche in luoghi di difficile accesso. Così in questo modello che per il suo nome è conosciutissimo (il Piper Cub) troviamo questa novità che lo rende interessante per gli usi che se ne possono fare.

La scatola come di consueto è costituita da tutto il necessario per il montaggio del modello e a parte come da tradizione Multiplex è possibile acquistare il kit per la motorizzazione completo di tutto il necessario.

Il corpo della fusoliera e le ali sono in materiale Elapor, e il modello è stato studiato per essere utilizzato come semiriproduzione, come trainer, o come trainatore. A seconda delle proprie scelte il modello può essere dotato o meno di Flap e il ganci per il traino può essere installato anche in un secondo tempo. Nel caso si decida di mettere in opera il FunCub con tutte le sue potenzialità, sono necessari due servocomandi Multiplex MPX Tiny-S di cui uno per il timone di profondità e uno per il timone direzionale. Sono poi necessari 5 servocomandi Multiplex MPX Nano-S di cui due sono necessari per gli alettoni, due per i Flap e uno per il gancio di traino.

Il manuale come al solito è molto esaustivo e completo, sia nella descrizione che nelle figure disponibili. Il montaggio è facilissimo e richiede poco tempo, si comincia col preparare i due semigusci installando i servocomandi e le aste di comando e i supporti del motore dopodiché i due semigusci vengono incollati tra di loro. Segue poi l’installazione dei carrelli, il principale di due ruote enormi e quello posteriore sterzabile anch’esso con una ruota un po’ più grande del comune. I timoni della coda vengono poi anch’essi incollati. Il tutto è molto facile perché ogni componente ha già la sua sede già pronta e dopo aver provato i pezzi per controllare che tutto coincida si procede molto velocemente all’incollaggio definitivo.

Il Kit motore consiste in un motore brushless Himax C 3516-0840, un regolatore Multicont BL 30 S-Bec , e l’elica 13×4 Apc, un mozzo con ogiva in alluminio e la relativa minuteria necessaria per il montaggio. Il motore va fissato sulla piastra parafiamma attraverso 4 viti. La piastra parafiamma adotta un sistema molto pratico già utilizzato su altri modelli Multiplex per la regolazione del disassamento. In pratica 4 viti decidono la posizione e altre due fissano il tutto. Con questo pratico metodo è possibile in un attimo e con un semplice cacciavite regolare volo dopo volo il perfetto disassamento del motore senza dover smontare nulla o fare buchi. All’inizio potete partire dando una leggera inclinazione a destra e in basso e poi mano a mano che farete i primi voli potrete di volta in volta regolare alla perfezione la posizione del motore. Al motore va collegato il regolatore che ha già tutti i connettori saldati (così come il motore) e una volta controllato il giusto senso di rotazione il lavoro è già finito.

Fatte queste operazioni si passa già alla preparazione dell’ala che è smontabile. In pratica in un ala vengono incollati sia i longheroni in fibra che dei supporti che servono per l’innesto dell’altra semiala e in una semiala vengono incollati solo i longheroni, questo sistema permette di unire e separare molto velocemente le due semiali. Nelle ali poi vengono i servocomandi per gli alettoni e per i flap. Gli alettoni hanno come cerniera un “filo” di elapor mentre invece i flap hanno delle speciali cerniere che ne permettono la “fuoriuscita” dall’ala.

L’installazione dei servocomandi è come di consueto molto semplice essendo già pronte tutte le sedi ed essendoci dettagliate spiegazioni su come fare. L’ala a sua volta viene fissata alla fusoliera attraverso due viti di plastica. La prima volta che installate l’ala controllate che sia in linea con i timoni di coda. La batteria utilizzata in questo test è una Multiplex 3S 2000mAh e va posizionata e fissata all’interno della fusoliera con del pratico velcro, con la batteria in questione il peso del modello da noi preparato è stato di soli 1049gr, contro i 1130 dichiarati dal costruttore, è quindi possibile utilizzare anche batterie con capacità maggiori. A seconda del tipo di volo che si vuole ottenere si impostano sul radiocomando le escursioni di tutte le parti mobili, la seguente tabella vi potrà dare una base di partenza per i primi voli.

Il montaggio del FunCub si completa poi con l’applicazione degli adesivi forniti in scatola. Gli adesivi vanno tagliati e applicati con cura seguendo il modello raffigurato nella scatola di montaggio.

L’effetto finale è molto gradevole e lo rende molto ben distinguibile in volo. Il volo del FunCub è magnifico!! Il decollo può avvenire in prati che non sono perfettamente rasati e che non sono adibiti normalmente come piste per aeromodelli.  Il FunCup decolla e atterra senza alcun problema! Il motore in dotazione è molto potente e quindi il decollo può essere effettuato in pochissimo spazio e una volta in volo anche grazie alla eccellente efficienza del FunCub è possibile volare con un filo di gas.

Il FunCub risponde ai comandi con estrema precisione e si comporta in maniera egregia dimostrando di non avere punti critici nel volo, candidandosi cosi a pieni voti come un eccellente trainer per coloro che stanno facendo esperienza nel volo. L’uso dei flap è molto efficace e rallenta il modello al punto di poterlo fare atterrare in spazi brevissimi e a velocità molto ridotte quasi a mò di elicottero!

Ci siamo divertiti molto con questo modello che consideriamo non solo perfetto per i principianti ma anche molto interessante per i modellisti esperti che vogliono un modello che voli veramente bene e da utilizzare anche al di fuori del campo di volo o anche come trainatore vista l’esubero di potenza erogato dal potente motore Himaz brushless e l’ottima efficienza alare.

Non resta che augurarvi a tutti buoni voli!!

Recensione a cura del portale del modellismo ToFlyRC, il Multiplex Funcub è distribuito in Italia sa Safalero ed è disponibile presso i migliori negozi di modellismo.

Add a Comment