Novità da VATSIM per gli utilizzatori di X-Plane

VATSIM ha recentemente incaricato i team di sviluppo per i nostri clienti X-Plane (xSquawkbox, xPilot e swift) di aggiungere codice che disconnetterà automaticamente gli utenti che non sono in grado di mantenere una media di 20 frame al secondo mentre sono connessi a VATSIM. Questi utenti saranno invitati a riconnettersi immediatamente alla rete dopo aver modificato le impostazioni di rendering.

La ragione di ciò è una decisione di programmazione di Laminar Research in cui X-Plane rallenterà automaticamente la velocità di simulazione quando i frame rate scendono sotto i 20 frame al secondo come requisito per mantenere la stabilità del modello di volo. Questa funzione è trasparente per l’utente finale al di fuori del volo che impiega il doppio o il tempo necessario per completarla.

Sfortunatamente, questa funzione è molto dirompente per gli altri utenti della rete VATSIM poiché la velocità lenta è molto evidente per i nostri controllori del traffico aereo che si aspettano che l’aeromobile sui loro scopi radar esegua come indicato dalle informazioni sul loro ambito radar. Quando ciò non accade, in caso di variazione della velocità di simulazione di X-Plane, il sequenziamento di questi utenti durante i periodi di punta o gli eventi diventa estremamente difficile se non impossibile.

Questa funzione è anche dirompente per altri piloti in quanto si trovano in situazioni in cui si trovano ad affrontare ritardi non necessari o devono seguire un approccio mancato per accogliere un utente X-Plane che non può mantenere 20 fotogrammi al secondo.

Le versioni future di xSquawkbox, xPilot e swift disporranno di un codice che eseguirà il polling della frequenza dei fotogrammi media di un utente e che gli utenti avranno un intervallo di tempo inferiore a 20 fotogrammi al secondo prima che il client pilota li disconnetta automaticamente. Se la frequenza dei fotogrammi migliora a 20 fotogrammi al secondo o meglio durante questo periodo, l’utente non verrà disconnesso. Le versioni precedenti di xSquawkbox, xPIlot e swift non saranno più in grado di connettersi alla rete.

Agli utenti di X-Plane che hanno difficoltà a mantenere una frequenza di fotogrammi superiore a 20 fotogrammi al secondo, si consiglia di ridurre le impostazioni di rendering fino a quando non sono in grado di mantenere 20 fotogrammi al secondo. VATSIM consiglia di utilizzare lo script 3jFPS insieme al plug-in FlyWithLua, che regolerà automaticamente le impostazioni di rendering dell’utente per mantenere 20 fotogrammi al secondo in modo che gli utenti possano avere le impostazioni di rendering più elevate che desiderano nelle aree che i loro computer lo consentiranno. Un’altra opzione è FPS Boost + Auto LOD.

VATSIM sconsiglia l’uso del plug-in autospeed, che utilizza la funzione di compressione temporale X-Plane per tentare di contrastare l’effetto di rallentamento del frame rate basso. Ciò aggrava semplicemente il problema della velocità di trasmissione e causa problemi con i profili di salita e discesa. Inoltre, non regola la frequenza dei fotogrammi, il che comporterà l’attivazione degli script di disconnessione nei client pilota.

Comprendiamo che questa decisione non sarà molto apprezzata da molti dei nostri utenti di X-Plane. Dopo aver raccolto dati sull’ultimo anno e mezzo su questo problema sia dai nostri controllori del traffico aereo che dai nostri piloti, abbiamo riscontrato che questo problema continua a incidere sui nostri utenti e che è necessario agire. La maggior parte degli utenti di X-Plane non è a conoscenza di questo problema che può essere facilmente risolto abbassando manualmente le impostazioni di rendering o automaticamente con l’uso di 3jFPS. In molti casi, la qualità visiva del simulatore è minimamente influenzata, poiché la maggiore penalità della frequenza dei fotogrammi deriva dal livello di dettaglio degli oggetti 3D e gli script funzionano in modo molto intelligente per rimuovere i disegni 3D distanti quando ad altitudini inferiori vicino ad aeroporti affollati.

La disconnessione non è punitiva e gli utenti saranno in grado di riconnettersi immediatamente. Invece serve da avviso all’utente che le sue impostazioni di rendering sono troppo alte al momento e che sta influenzando altri utenti VATSIM a causa di ciò. Ti ringraziamo per la tua comprensione e ti ringraziamo per essere un membro VATSIM

Tratto da FlightSim.com