Recensione ASUS R9 290 DirectCU 2 OC 4GB

P_500[1]

Il prodotto che presentiamo oggi è la scheda Video ASUS R9 290 DirectCU 2 OC 4GB, che come potete evincere è una scheda grafica AMD equipaggiata con chipset AMD R9 290 di ultima generazione.
Partiamo dicendo che la scheda ASUS Radeon R9 290 DirectCU II è la scheda ASUS di riferimento nella sezione medio / alta del mercato.

Grazie al suo prezzo di poco superiore alle schede della serie R9 280X , che montano una Revision “spinta” del chip di generazione precedente Tahiti, possiamo dire che la ASUS R9 290, che invece monta il chip ultima
generazione Hawaii, è una scheda top di gamma (high end) ma offerta ad un prezzo accessibile anche all’ utente della fascia media disposto a spendere qualche decina di euro in piu’.

Ovviamente il suo posizionamento è nel mezzo tra la serie R9 280X e la serie R9 290X, molto piu vicina pero’ a quest’ ultima in termini di prestazioni generali.

La ASUS R9 290 DirectCU 2 OC ha 4 GB di memoria video dedicata GDDR5 a 1260 Mhz , Engine clock di 1 GHZ , interfaccia di memoria a 512 bit e porta con se’ due uscite DVI, una uscita HDMI e una DisplayPort .

switch_n_1225

Quest’ ultima uscita di tipo DisplayPort permette anche l’ installazione di un Hub DisplayPort che permette di connettere piu’ di 6 monitor contemporaneamente.
La scheda supporta fino ai 4K di risoluzione , ha piu’ di 2560 Stream Processing Units e occupa Due slot pci .

Supporta le Directx 11.1 e le AMD Mantle API. Queste ultime iniziano ad essere una valida alternativa alle directx di Microsoft. Gli sviluppatori di giochi stanno iniziando a sfruttarne le potenzialità nei loro titoli lastgen .
Ne sentiremo parlare presto come antagoniste delle API Directx e ne parleremo in un articolo ad-hoc.

Questa versione versione ASUS della R9 290 , aggiunge molte cose alla reference board di AMD:

-DirectCU II è un sistema di raffreddamento che permette di portare la scheda e il suo chip a temperature ridotte fino al 20% rispetto alla scheda AMD di riferimento.
DIGI+ VRM porta una precisione di alimentazione che permette di aumentare la stabilità del sistema.

-Bios Switcher, che porta un innovazione in questo settore! Grazie ad un semplice interruttore posto al top della scheda, possiamo decidere se farla girare con bios overcloccato di fabbrica oppure in modalità
standard, gia’ comunque molto performante e silenziosa.

-La suite software GPU Tweak permette di impostare in maniera molto semplice tutti i parametri della scheda quali velocità del clock, velocità della
memoria, voltaggio, velocità ventole , permettendo di overclocckare a piacimento la scheda con facilità!

-Ciliegina sulla torta è il software compreso nel bundle chiamato GPU Tweak Streaming . Questo permette di fare streaming live dei nostri voli con i nostri amici e/o colleghi piloti!

Grazie a tutte queste personalizzazioni, ASUS porta in casa di noi simmers e gamers una scheda R9 290 DirectCU 2 OC 4GB, basata sulla reference board AMD R9 290 ,molto performante sia in termini di prestazioni che in termini di
raffreddamento, e soprattutto con un boost prestazionale che supera il 20% rispetto alla rispettiva reference AMD.

Come al solito abbiamo testato la suddetta scheda sul nostro sistema di simulazione Airbus A320 Wilco con software Prepar3d , tre schermi lcd e moduli Airbus A320 replica!

UnBoxing:

La scheda è arrivata in una scatola elegante e ben assemblata. Al suo interno troviamo la solita dotazione .
Cavo di alimentazione per il nostro alimentatore e DVD con i software che abbiamo elencato precedentemente.
La scheda era molto ben protetta da uno strato di materiale antistatico e inserita in una custodia di plastica. Notiamo subito il sistema di dissipazione DirectCUII che permette di ottenere temperature basse e non
rischiose , pur portando la gpu 100% per lungo tempo durante le fasi di simulazione.

Prova:
Come potete vedere dallo screen sottostante abbiamo provato la scheda con il software Prepar3D, Airbus Wilco A320 Vol 1 , moduli fscockpit e vari addon per prepar3d , quali VoxATC , Mytraffic, REX 3, UTX Europe.
Abbiamo provato il classico volo di test LIRF – LIMJ (Roma / Genova). Non siamo mai scesi sotto i 30 fps in modalità bios performance e mai sotto i 25 in modalità Silent!
Queste prestazioni, considerando la complessità del nostro sistema, non le abbiamo mai raggiunte!
Possiamo affermare che indubbiamente questa ASUS R9 290 DirectCU II OC ci ha lasciati veramente stupiti sia per gli fps che ci ha portato in dono sia per la silenziosità e per il raffreddamento ottimale!

2014-5-3_1-55-27-352

Conclusione:

Possiamo affermare che ASUS con questa scheda ha accontentato in pieno sia gli utenti esigenti high end grazie alle performances, che gli utenti di livello medio grazie al costo (sotto la media se pensiamo a cio’ che il mercato offre oggi).
Tra le schede provate fino ad oggi questa ASUS R9 DirectCU II OC ottiene il primato nella nostra classifica di schede video recensite!

A cura di Merlo Fabio

Add a Comment