Recensione Forza Horizon 4

Oggi siamo qui a parlare del nuovo capitolo di Forza Horizon che Microsoft insieme a Playground e Turn10 studio sta per rilasciare al grande pubblico.

Forza Horizon 4 è il culmine della tecnologia che gia’ avevamo apprezzato e lodato con il capitolo terzo . Dopo un duro lavoro di ricerca e sviluppo, Playground ha sistemato quel poco che era da rifinire in Forza Horizon 3 e lo ha migliorato , portando la saga al culmine del maggior successo.

Abbiamo avuto l’ onore di provare in anteprima Forza Horizon 4 Ultimate edition , grazie all aiuto dell’ ufficio stampa di Microsoft e delle gentilissime PR assistant della agenzia di stampa Microsoft.

Forza Horizon 4 pesa all’ incirca 65 GB , che con una fibra , significa mezzora di donwload.

Appena finito il download di FH4 e dei pacchetti relativi alla versione Ultimate Edition (vedi VIP pass, futuri nuovi placeholder per espansioni etc) veniamo catapultati con un intro spettacolare ( che nella versione pc serve anche da benchmark per capire quale configurazione si puo’ adattare al pc in uso).

In Forza Horizon 4 , Playground ci porta in Gran Bretagna. Partendo da Edimburgo arrivando fino ad Ambleside. La scelta di incentrare il gioco nella campagna della GranBretagna è stato un processo che ha portato via mesi di lavoro. Sono state prese in considerazione tantissime localita’ compreso il Giappone. Ma alla fine l’ ha spuntata il paese natale del Playground Studio.

Forza Horizon 4 è un titolo “epocale” sia come resa del titolo in se’ sia in termini di contenuti.

Appena avviato Forza Horizon 4 ci troviamo davanti alla gara di apertura che ci portera’ al Festival piu’ pazzo del mondo.

Dopo aver portato la nostra McLaren Senna al festival qui inizia la nostra avventura.

Come dicevamo Forza Horizon 4 porta con se’ una quantita di contenuti per i quali ci vogliono ben piu’ di un paio di articoli per entrare nel dettaglio, ma prometto lo faremo approfondendo via via diversi aspetti del gioco .

In questa prima review “a caldo” parliamo di quello che è stato introdotto da questo quarto capitolo.

Ambientazione a parte , Forza Horizon 4 porta tantissime novita’ e migliorie. Partiamo dalla funzionalita’ piu’ ecclatante . Le Stagioni.

In Forza Horizon 4 avremo tutte e quattro le stagioni che cambieranno in maniera repentina. Ogni stagione porta con se’ tantissimi eventi da completare esclusivi e sviluppati proprio per le caratteristiche della stagione stessa. In autunno , ad esempio abbiamo gare sul lago , in inverno avremo gitarella nel bosco con la neve e cosi’ via….

Dopo aver provato le stagioni e aver fatto un po’ di gare nella campagna posso solo dire WOW.

L’ implementazione grafica della Season in se’ è fatta veramente bene. Riflessi, neve, fogliame, alberi , laghi sono di una perfezione da Oscar. La sensibilita’ alla guida usando il Gamepad di Xbox One è perfetta, ogni cambio di terreno e di stagione porta con se dei feedback di guida molto vicini alla realta’ . Immaginatevi cosa si possa provare usando un volante (vedi review dedicata nei prossimi giorni)!

Come dicevamo a livello tecnico è stato curato ogni dettaglio. La guida usando il gamepad è perfetta in qualsiasi situazione atmosferica e stagionale . Ogni condizione porta con se’ tantissime differenze di sensibilita’ di guida , che il giocatore riesce a vivere grazie al superbo feedback ritornato dal controller Xbox One.

Altra novita’ in questo fantastico capitolo è l’ introduzione ad una modalita’ multiplayer molto carina.

Ogni utente puo’ entrare a far parte di un gruppo online che “vive” l’ esperienza Forza Horizon 4 in real time. I gruppi che si formano online potranno scorrazzare per le campagne inglesi tutti insieme e mettersi in accordo per gareggiare uno contro l’ altro o aiutarsi a gruppi per completare missioni e gare all’interno della mappa del gioco. Tutto questo condito con il fatto che il “Tempo” del multiplayer è sincronizzato e tutti i partecipanti vivranno le stagioni e il ciclo giorno / notte tutti allo stesso modo e allo stesso momento. I cambi stagione sono sincronizzati dai server Microsoft e ogni giovedi’ ci sara’ il cambio della stagione per tutti con l’ introduzione di nuove sfide , gare e obiettivi.

Ogni gruppo di giocatori potra si’ cooperare o gareggiare fra di loro ma non potra infastidire gli utenti presenti nelle sessioni, perche il sistema di ghosting introdotto da Playground non permettera’ comportamenti scorretti e poco “professionali” che possano disturbare o alterare l’ umore del giocatore.

Tutto a dir poco strabiliante! Questa modalita’ online è la piu’ divertente abbia mai provato nella lunga carriera da videogiocatore, ed è quello che avrei sempre voluto da un titolo di questo tipo.

Passando alle altre novita’ , parliamo di un aumento considerevole di auto all interno del gioco. Forza Horizon 4 porta con se piu’ di 450 veicoli di qualsiasi tipo, dal camion all’ overcraft alla macchina sportiva piu’ rappresentativa del momento, La McLaren Senna (copertina del gioco).

Inoltre in questo capitolo sono state introdotte tantissime nuove gare su strada, sfide sprint, gare dedicate al drifting, esibizioni dove si affrontano aere, overcraft e strani mezzi .

Novita’ di rilievo è anche l’introduzione alle missioni storia che prevedono di vestire i panni di uno stuntman che deve aiutare registi a girare scene pericolose nella campagna oppure di servire strani personaggi molto equivoci che vi vorranno forzare a fare cose poco legali .

Oltre a queste novita’ comunque non sono sparite ovviamente le classiche gare online, il classico multiplayer e la possibilita’ di vivere la mappa offline con gli avversari “posseduti” dai Drivatar di ultima generazione. Per chi si fosse perso questa caratteristica introdotta da Forza Horzion 2, i Drivatar sono gli alter ego dei nostri amici che giocano alla serie Forza Horizon.

I loro comportamenti vengono registrati (lo stile di Guida , le abitudini etc) e vengono replicati nel nostro sistema , facendo si che quando gareggiamo contro i loro Gamertag , questi si comportino proprio come i nostri amici reali, emulando i loro comportamenti di guida piu o meno puliti.

Altra novita’ molto apprezzata dalla comunity è la possibilita’ di acquistare proprieta’ (ville e casse lussuose) in tutta la mappa di gioco. Queste proprieta’ oltre a essere molto belle da vedere , daranno anche la possibilita’ al giocatore di fermarsi al proprio interno con la vettura, osservarla , metterla a punto e godersi il panorama da questi punti panoramici da cinema.

Le novita’ non sono finite qui , perche in futuro avremo un editor di tracciati, l’ editor di livree (gia’ disponibile al lancio) e due espansioni che verranno alla fine del 2018 e nel primo quarto del 2019.

Per questa review abbiamo provato la versione Forza Horizon 4 Ultimate Edition su Xbox One X e quindi sfruttando tutta la potenza della console e godendo appieno del comparto tecnico del gioco . Ora scendiamo nei dettagli tecnici.

Forza Horizon 4 è stato sviluppato da Playground tenendo ben presente che la macchina di riferimento è un pc carrozzato e una Xbox one X.

La nostra console Xbox One X è stata in grado di far girare il gioco al massimo delle proprie capacita’ . Avendo anche a disposizione un TV 4K abbiamo utilizzato la modalita’ 4k 30 FPS.

Forza Horizon 4 oltre al 4k a 30 fps lascia anche la scelta al giocatore di scegliere la modalita’ performance, introducendo i tanto sperato 60 FPS ma con una riduzione di qualita’ grafica, che vuol dire girare non a 4K ma a 1080p. Se un giocatore vuole arrivare ad ottenere i 60 FPS quindi dovra’ scegliere la modalita’ performance con risoluzione FullHD. Un otttimo compromesso a mio avviso.

La qualita’ delle texture in 4K è ottima e ben realizzata. L acqua , le pozzanghere la neve, restituiscono un feedback ottico davvero notevole. Le auto in 4K ci catapultano in un sogno ad occhi aperti! Complimenti Playground! Se proprio vogliamo trovare un difetto questo è l uso degli alberi “old” stile in 2d, implementati con la tecnica billboard. Speriamo in un uso di alberi SpeedTree style nel prossimo capitolo.

A livello di FPS, possiamo dire di nona ver mai notato rallentamenti o incertezze ne’ in modalita’ 4K a 30 FPS ne’ in modalita’ 60 FPS in 1080. C’e da dire che abbiamo usato la reference machine Xbox One X e non la Xbox one S.

Concludendo questa prima review possiamo dire che Microsoft , Turn10 e Playground hanno creato un capolavoro, ben strutturato a livello di scripting, ottimamente realizzato a livello grafico e tecnico.

Non abbiamo mai notato cali di FPS, abbiamo invece notato la brillantezza dei colori e il “super” antialiasing implementato dai ragazzi di Playground!

Forza Horizon 4 è un titolo che si piazza al primo posto del genere, non c’e niente prima di lui e probabilmente non ci sara mai niente davanti. Il miglior gioco di guida di sempre !

Voto 9,5/10

Very good job guys!