Recensione Mario Kart Live

Oggi parliamo del gioco dell’ autunno piu’ richiesto dagli utenti switch ! Mario Kart Live Home Circuit !

Come abbiamo gia’ discusso in precedenza , quest’ autunno Nintendo e VELAN ci propongono un modo tutto nuovo di giocare a MArio Kart ! Grazie alla tenologia proprietaria Mixed Reality di VELAN e alla fantasia di Nintendo oggi riusciremo a correre attraverso la nostra casa ,con un kart reale di Mario e Luigi , con i checkpoint di cartone e con tutta la magia della mixed reality sulla Nintendo Switch, che ci permette di farci vivere una emozionante gara mixando in maniera suprema quello che la realtà ci offre con quello che offre ad oggi la Mixed Reality .

Tanti di voi si chiederanno cos’e la Mixed Reality … bhe … approfondiamo la questione. La Mixed Reality non è altro che la rappresentazione virtuale di oggetti posizionati all interno di un mondo reale . Grazie alla telecamera del Kart di Mario Kart Live Home Circuit , il software del gioco mostra sulla Switch l, immagine First Person View come se fossimo realmente seduti sul modellino del kart .

A questo punto entra in gioco la modellazione grafica e i ragazzi di Nintendo e di VELAN hanno creato tutta una serie di artefatti grafici che rendono la nostra casa virtualmente un circuito virtuale che possiamo trovare in Mario Kart.

Quindi possiamo creare una pista in casa nostra e gareggiare contro gli avversari della CPU . Tutto è modellato nel software …. Dai Funghi che faranno correre piu velocemente il nostro Kart fino alla tanto odiata bomba che fermera’ (anche nella realtà) il nostro kart per qualche secondo ….. Tutto condito da animazioni supreme e da avversari virtuali che correranno all’ impazzata sul nostro pavimento di casa!

Fatto questo preambolo dovuto , passiamo a recensire quello che ci viene dato con il package del Mario Kart Live Home Circuit !

La scatola che arriva è abbastanza compatta . Al suo esterno troviamo molte immagini di come il gioco potrà rendere in casa Vostra . Nella parte superiore troviamo Il nostro amato Mario che sfreccia sul Kart , facendosi beffa dei suoi avversari .

Aperta la confezione troviamo una brochure che consiglia di scaricare il software gratuito dal Nintendo Store , Mario Kart Live. Il software del gioco non è in una scheda (come solitamente siamo abituati) ma dobbiamos caricarlo direttamente dallo store gratuitamente.

La brochure contine tutti i passi per installare e iniziare la configurazione del gioco, in modo molto chiaro.

All ‘ interno del package troviamo il Kart di Mario (noi abbiamo la versione Mario ma esiste anche una versione con Luigi) , un cavo di ricarica USB per ricarica il Kart e le porte dei checkpoint numerate da mettere lungo il percorso .

Partiamo nell’ analizzare il Kart . I ragazzi di VELAN e Nintendo hanno iniziato questo progetto nel 2016 e da quel momento si sono susseguiti molti prototipi del Kart …. Oggi la miniaturizzazione dei componenti ci ha portato ad avere questo risultato straordinario . Il Kart è piccolo ma pieno di tenologia , Camera HD , Antenna potenziata WIFI , motore elettrico brushless e uno chassis veramente molto robusto a prova di incidente .

Il Kart ha una presa USB-C che ne permette la ricarica .

Passiamo ai checkpoint e ai segnali in cartone . Bhe che dire , anche qui Nintendo ha fatto un egregio lavoro . Il cartone è veramente a prova di urto (simil Nintendo Labo) , facile da montare e smontare grazie a dei giunti di plastica che permettono di ripiegare i checkpoint senza rovinarli .

Ora inizia la nostra prova . Dopo aver montato i checkpoint creando un circuito virtuale ovale e dopo aver messo i segnali di curva in un lato e nell altro , abbiamo scaricato il software dal Nintendo Store e abbiamo iniziato la configurazione del Kart . Da subito il software ci ha mostrato un QR CODE che si deve inquadrare con la videocamera del Kart stesso.

Dopo pochi secondi siamo pronti a partire per il tutorial ! Il Kart è connesso Pronti partenza e ….. via !

Il tutorial ci permette di prendere dimestichezza con il Kart , facendolo andare avanti e indietro , suonando il clacson e mettendo il turbo usando i funghi di prova !

Finito il tutorial siamo pronti per una foto da mettere nella nostra patente virtuale! Posizioniamo il kart davanti al nostro viso ….. Cheese …. Ecco qui Foto sulla nostra patente !

Ora possiamo iniziare dalla Dashboard del software di MArio Kart Live Home Circuit !

Nella prossima puntata ci concentreremo sul software e su quello che questo fantasmagorico gioco ci offre!

Stay tuned ! Prossima settimana continueremo l’ avventura!

A Cura di Merlo Fabio