Rispolverando i classici Nintendo: GoVacation

Partiamo dai tempi della WII e di quando i casual games impazzavano . Ad un certo punto Nintendo (e il developer Namnco Bandai) ha tirato fuori dal cilindro un gioco che da subito mi è entrato nella testa… Family Ski !

Il gioco era un semi-open world centrato su un resort sciistico …. piste da sci e da snowboard, seggiovie, elicotteri per lì EliSki… Un paradiso per gli sciatori , un vero e proprio open world che dava la possibilita di salire e godersi il viaggio in seggiovia fino alla partenza della pista prescelta.

Il gioco partiva con i nostri Mii alla partenza degli impianti . Li’ avevamo la possibilita di scegliere la pista anche attreverso uno Skirama . Inoltre il titolo era anche compatibilie con la balance board , vera chicca che dava un realismo alla sciata che solo Alpine Ski in sala giochi ti poteva dare.

Da questo concetto è nata l idea di sviluppare un gioco ancora piu’ “open”…. Quindi gia’ dal lontano E3 2011 , Namco e Nintendo hanno presentato “Go Vacation” per WII . Nel 2018 è stato fatto il porting da Nintendo per la console ibrida Switch e quindi ne è uscito un “Go Vacation” remastered per Nintendo Switch con l aggiunta pero’ di tante nuove discipline, giochi, esemplari di animali e nuovo disegno di texture e personaggi , adattandoli alla risoluzione che la Switch oggi supporta. GoVacation è un evoluzione del Family Ski uscito nel 2008 . Gli sviluppatori hanno creato l’ isola di Kawawii dove sono presenti 4 ambientazioni (resort) sempre open world ,non piu’ solo con il resort sciistico . Mare, Montagna estiva, Citta e ovviamente Montagna invernale (sci e snowboard ) e con la possibilità di fare discipline , quali motoslitta, salto con gli sci e anche HeliSki! Si avete capito bene ! Un elicottero ci porta in cima al monte piu alto per scendere con gli sci sulla neve fresca! fino all arrivo degli impianti .

Nel resort Mare , c’e la spiaggia, i giochi dal sapore estivo, sci d’ acua, moto d’acqua , viaggio tra le bellezze del resort con la barca , offroad con la jeep sulle strade a picco sul mare ….

Nel resort Montagna Estiva abbiamo da praticare canoa, pesca su lago e su fiume, rafting sui pendii dei monti piu’ alti con fiumi e laghi da esplorare e passegiate che ti porteranno via ore e ore di gioco …. Non dimentichiamoci della possibilita’ di andare in giro per il resorto con un suggestivo trenino tra i pendii e i laghi …. rilassante direi !

Nel resort Città avremo la possibilita di girare in tram per le vie , andare sui roller o sullo skate , sfidare amici e IA con gare di auto, gare di pattini, giocare a Tennis …..

In tutti i resort c’e la possibilita’ di farsi spiegare ogni disciplina con la quale cimentarsi ed inoltre in tutti i punti del resort ci saranno nuove sfide da accettare , gare con l IA , gare con gli amici che stanno giocando con noi (fino a 4 giocatori) . In tutto avremo 50 discipline da affrontare con amici o in singolo … avremmo tanti tesori da trovare lanciati da un aereo e tante specie animali da fotografare per metterle nella nostra personale bacheca….

Questa nuova versione di GoVacation per switch porta con se’ tante novità. Abbiamo sempre i resort e i personaggi stile MII ma ridisegnati utilizzando le ultime tecnologie per adattarli alla maggior risoluzione supportata , ma sempre strizzando l occhio allo Wii Style che tanto ci è piaciuto negli anni passati.

A livello tecnico il gioco gia’ molto ben congeniato nella versione Wii del 2011, è stato migliorato ulteriormente per il suo revamp sulla Switch , meno scatti , FPS stabili a 30 FPS, perfezione e precisione di sviluppo che ha contraddistinto il titolo sin dalla sua uscita nel 2011. Inoltre ovviamente il supporto ai joycon è stato implementato tenendo presente dei punti forti del WiiMote e migliorando la precisione e introducendo anche nuove modalità di interazione con i personaggi Mii . Quasi ogni disciplina presuppone l’ uso del giroscopio del Joycon , la racchetta del tennis , sterzare sugli sci , sterzare sulle auto , terminare il bungee jumping senza finire per impattare ad impattare il terreno …

Tutto questo porta a vivere ai tempi della Switch un grande classico della WII che ha fatto divertire tanti con una longevità praticamente infinita. Mi sono divertito tanto usando Wii e balance Board sciando tra i pendii del resort e oggi mi diverto allo stesso modo giocando anche con mia figlia ad un titolo , a mio parere troppo poco valorizzato nel passato ma con un potenziale di divertimento veramente molto alto….

Ovviamente ci sono discipline che prevaricano su altre, ad esempio la perfezione del tennis porta ad avere una versione 2.0 della versione del tennis di Wii Sports per Wii. La precisione del controller su discipline come sci e snowboard deve essere un esempio anche per gli altri sviluppatori di come si implementa l uso del giroscopio e dell accelerometro dei Joycon nei giochi . Il divertimento del Kayak , come longevità, bellezza del panorama e sfida con gli amici, è massimo. Insomma anche se uscito nel 2018 questo a mio parere è un gioco da avere nella propria collezione . Ne valeva la pena averlo nel 2008 (Family Ski) , ne valeva la pena nel 2011 e ne vale ancora oggi… Come avrete capito sono un fan di questo lavoro di Namco Bandai . Great Job guys!