Strumentazione: Basic Six

Al centro del pannello di ogni aereo troviamo gli strumenti mediante il quale i piloti ricevono le informazioni riguardanti il volo.

Sono sei i principali strumenti di volo installati a bordo dei velivoli: anemometro, altimetro, variometro, orizzonte artificiale, girodirezionale, virosbandometro.

Danno indicazioni sui parametri dei dati di volo: velocità, quota, direzione, stato di funzionamento dei motori etc. Funzionano tutti con gli stessi principi fisici e possiamo dividere gli strumenti indispensabili in tre gruppi:
1. Gruppo strumenti di volo ( in figura )
2. Gruppo strumenti di radio/guida
3. Gruppo strumenti di controllo impianti…

( che verranno illustrati in un prossimo articolo )

Gli strumenti di volo e per la radio/navigazione si definiscono rispettivamente,
Basici ed Avanzati.
I 4 strumenti di base disposti a “T”, completati in basso a destra dal variometro
e in basso a sinistra dal virosbandometro

Gli strumenti di volo e per la radionavigazione si definiscono rispettivamente basici e avanzati.

Gli strumenti basici si dividono ulteriormente in due tipi: strumenti a capsula che si basano sulla misura di pressioni differenziali e strumenti giroscopici.

gli strumenti presenti a bordo degli aeroplani hanno una sistemazione che segue una logica comune in tutte le cabine di pilotaggio e svolgono le stesse funzioni su qualsiasi tipologia di aeromobile.

La lettura in senso orario della strumentazione da un idea immediata delle condizioni di volo.

A cura di Armando Minichini – Facebook : Gruppo Aviazione realtà e simulazione

PS: le foto della strumentazione utilizzate provengono dal sito SIMVIM specializzato nella realizzazione di interfacce per i costruttori di Home Cockpit.